Aggiornato alle 21:17 - 19/01/2019
Direttore testata online: Peter Gomez

Il fatto quotidiano

Migranti, due naufragi: “I morti sono 170”
Di Maio: “Effetto della colonizzazione francese”

Hanno raccontato di essere stati in 120 a bordo del gommone affondato al largo della Libia, all’interno della sua area di responsabilità Sar. Nessun superstite, a parte loro tre, due sudanesi e un gambiano, salvati nella notte da un elicottero della Marina Militare italiana. Arrivati a Lampedusa, hanno riferito agli uomini dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni che sul gommone erano “circa 120, comprese 10 donne, di cui una incinta e due bambini, uno di appena qualche mese”. Un secondo naufragio con 53 morti è avvenuto nel Mare di Alborán, nel Mediterraneo occidentale

di F. Q.

Afragola, la strategia del terrore dei clan
“Bombe prima di estorsioni. C’è paura”

Pd, Calenda lancia progetto per Europee
Video- Circolo di Milano, contestazioni ai
dirigenti: “È ora di cambiare linguaggio”

Sesto, protesta dell’Anpi contro convegno
Casapound: “Offesa alla nostra storia”

Bologna, presidio per libro revisionista

Balle Spaziali, Marco Travaglio smonta
le bufale della settimana: ‘È vero che ci
vuole garantismo verso Cesare Battisti?’

Torino, rissa tra ultras prima del derby
del 15 dicembre: otto denunciati – video

Livorno, dopo sette giorni di sciopero
il liceo Enquires ottiene locali sicuri
Ma è scontro tra la scuola e la Provincia

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×